AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione AE e AA in azione
Il Corso per diventare Arbitro di Calcio

Come si diventa arbitro?

Per conseguire la qualifica di Arbitro Effettivo ed esercitare l'attività nei Campionati organizzati dalla F.I.G.C. è necessario frequentare gli appositi corsi che si svolgono periodicamente presso una delle 210 Sezioni A.I.A. dislocate sul territorio nazionale. Ai corsi, completamente GRATUITI e della durata di circa due mesi, possono partecipare i giovani di entrambi i sessi dai 15 anni compiuti ai 35 anni non compiuti alla data dell'esame. La frequentazione del corso dà inoltre diritto a punti per il Credito Formativo Scolastico.
La Sezione avrà cura di fornire il materiale didattico, regolamento ufficiale del giuoco del calcio e guida pratica, organizzata in domande e risposte, che copre esaustivamente un'ampia casistica. L'inizio vero e proprio dell'attività, si svolgerà per i primi tempi entro la realtà dei campionati dilettantistici e giovanili provinciali.

Organizzazione del Corso

La Sezione A.I.A. di Seregno organizza, durante le stagioni sportive, uno o più corsi con frequenza bi-settimanale serale, solitamente il martedì e il venerdì dalle 20.50 alle 22.30. Il programma prevede anche alcune uscite collegiali per visionare delle gare del campionato provinciale locale. Al termine del corso i partecipanti dovranno sostenere, di fronte ad una commissione composta dal Presidente di Sezione e da due esponenti nominati dal Comitato Regionale Arbitri, un esame finale consistente in tre prove:

  • una prova a quiz sul regolamento;
  • un tema scritto su un argomento generale;
  • un colloquio orale sugli argomenti trattati durante le lezioni.
I candidati risultati idonei otterranno la qualifica di Arbitro Effettivo con immediata immissione nei ruoli e verrà consegnato loro il seguente materiale sportivo: divisa arbitrale, fischietto, taccuino e cartellini. A tutti gli associati comunque, ad ogni stagione sportiva viene consegnata gratuitamente una nuova divisa arbitrale.
Inoltre, dopo qualche mese dalla fine del corso, ogni collega neo immesso riceverà una Tessera Federale che permette l'accesso gratuito a tutti gli stadi italiani dove si svolgono manifestazioni organizzate dalla F.I.G.C.: Campionati e Tornei di ogni ordine e grado, amichevoli e incontri della Nazionale.

Gli istruttori del corso sono contattabili per qualsiasi dubbio e/o quesito e disponibili a variare i giorni di lezione a seconda delle necessità.

Scarica il programma del corso

Se vuoi conoscerci da vicino, non esitare... telefona, scrivi una e-mail a seregno@aia-figc.it oppure passa in Sezione il lunedì o il venerdì sera dalle 20.30 alle 22.30 circa, così potrai farti personalmente un'idea del mondo arbitrale.

Il Responsabile Corso Arbitri O.A. Stefano Annoni


Slide down menu